La Colazione dei Campioni 🥐 #154

La newsletter con tutte le risposte (non è vero).

Hey,

che hai trovato nell’uovo di Pasqua?

Venerdì scorso ho tenuto una piccola lezione ad alcuni studenti della Scuola Mohole di Milano. Il video dura un po’, ma se salti qua e là, dico qualche cazzata sull’importanza delle parole nel design e sul mio lavoro in Tangity.


Facciamo colazione insieme? 🍕

Da qualche tempo, ogni giovedì faccio una una colazione privata con i lettori della newsletter. Registrati qui se vuoi bere un caffè con me.

Invece, se hai Clubhouse, ti aspetto alla colazione del venerdì. Commentiamo insieme le notizie interessanti della settimana. Vieni a chiacchierare con noi?


Caffè al volo ☕️

Come è nato il “BOOOOOING” di Apple
Un cimitero tutto colorato
A Londra vanno tutti sui pattini
La manovra di Ever Given ha una forma… strana
I LEGO che vorresti
;l;;gmlxzssaw
La marcia delle mummie (skippa a 54:00)
Il creatore di Neuralink vuole fare Jurassic Park
Hanno bucato Facebook
Di gran lunga il video della settimana

CULTURA ED ECONOMIA

È decisamente l’era dei creator

Ogni giorno che passa, l’economia dei creatori - la figura mitologica che regola l’internet di oggi - diventa sempre più importante. Qualche prova?

Nel frattempo, finisce un’era: chiude Yahoo Answer.


DESIGN

Joe Biden vuole delle mascherine nuove

Nonostante negli USA le mascherine non siano usatissime, il governo USA ha deciso di investire 500 mila dollari per un bando pubblico, aperto fino al 21 aprile, per creare nuovi design di mascherina. Il bando, diviso in due fasi, decreterà i 4 prodotti vincitori che aiuteranno gli USA a combattere il Covid e le future pandemie. Intanto, da un nuovo studio, pare che la luce solare funzioni molto bene per distruggere le molecole del Covid.


LAVORO

Alla fine, gli autisti di Amazon pisciano davvero nelle bottiglie

Ebbene sì. Nonostante Amazon avesse negato con un tweet rivolto al deputato americano Mark Pocan, è stata poi costretta ad ammettere che gli autisti non hanno nemmeno il tempo di fare la pipì. La notizia è arrivata dopo le votazioni dei dipendenti di Amazon in Alabama per decidere se unirsi in sindacato. Aspettiamo ancora i risultati.

Di fronte a queste notizie si rimane sempre un po’ inermi. Siamo davvero disposti a rinunciare alla dea Convenienza?


MOBILITÀ

Il futuro delle consegne a domicilio

Perché Chipotle, che fa burritos negli USA, ha investito nelle macchine a guida autonoma? Perché vuole che i tuoi burritos siano perfetti (e altre cose).


APPLE

Un’intervista a Tim Cook

Trentacinque minuti col New York Times nei quali si parla del ban di Parler, privacy, la causa con Epic Games, macchine autonome (senza sbottonarsi troppo) e VR.


DESIGN

Il mio falegname…

Il mitico direttore creativo di MUJI Kenya Hara ha venduto il restyling del logo di Xiaomi per 305 mila dollari. In pratica ne ha smussato gli angoli, usando una formula geometrica a metà fra supercazzola e sofisticazione.


TYPONERD

Serve un* font?

Prova Fontshare, un’ottima alternativa a Google Fonts.


DESIGN E POLITICA

Trump ha truffato i propri donatori

E lo ha fatto con un “dark pattern”, un inganno fatto di testi piccoli e ambigui che ha portato tantissimi milioni nelle tasche del suo comitato elettorale (e a rimborsi record).


SCUOLA

Cosa pensano gli studenti italiani della DAD?

Genitori incazzati, professori disperati, ministri, giornalisti. Della DAD parlano tutti, tranne i diretti interessati. Per questo ho apprezzato tantissimo questo reportage.


ALGORITMI

L’algoritmo di Spotify ha un problema

Hai presente il Spotify Wrapped? Ecco, nel 2020 gli artisti più ascoltati sono stati Bad Bunny, Drake, J Balvin, Juice WRLD e The Weeknd. Tutti maschi. Un caso? Forse, o magari no. Secondo una ricerca dell’Università di Utrecht, pare che l’algoritmo che ti consiglia le canzoni abbia un problema: ne consiglia una di una donna ogni sette fatte dagli uomini. E l’effetto si propaga via via che gli ascoltatori si affidano all’algoritmo: ascoltando solo artisti uomini, riceveranno sempre meno consigli di canzoni fatte da donne. Senza considerare tutti quegli artisti che non rientrano nella definizione binaria di genere. Insomma, come se ne esce? Ci sarebbe una soluzione.

Sempre a proposito di pregiudizi negli algoritmi, guarda un po’ come Google Translate traduce dall’armeno. E l’argomento è così caldo che gli hanno anche dedicato un documentario, Coded Bias, appena uscito su Netflix.


AI

Il club dei 27, ma in AI

Sono tutti morti, ma grazie all’AI possono ancora fare musica. Per esempio, è uscito un nuovo pezzo dei Nirvana: la base strumentale è stata creata da un algoritmo, mentre la voce è umana, ancora per poco.


EUROPA E CULTURA

L’Europa non è fatta dall’UE

Affermazione forte, anche se la gestione dei vaccini potrebbe darmi ragione. In realtà, è un gancio per introdurti questo pezzo: e se fosse Netflix, con Dark, Baby e Lupin, a unificare davvero l’Europa, partendo dalla cultura?


PSICOLOGIA

Quelli che ce l’hanno fatta, ce l’hanno fatta veramente?

Lo ammetto. Quando guardo altri trentenni che hanno avuto successo, penso che sono un incapace. È capitato anche a te? Forse non abbiamo fatto i conti col pregiudizio di sopravvivenza.


🎵 Tako Tsubo

Il francese cantato è sempre molto bello. Oui oui.


Ti è piaciuta questa edizione? Condividila a chi vuoi bene. Oppure iscriviti per riceverne comodamente una a settimana.

E se ti va di commentarla, puoi scrivermi su Instagram.

Mercoledì ti invierò la prossima mail.
Aprila, mi raccomando.

A presto,
Gianvito

—
Sono un designer. Di giorno, progetto e scrivo per Tangity. Di notte dormo più che posso. Vita lenta Ã¨ il mio side project. Nel tempo libero, oltre a questa newsletter, scrivo di cibo su Munchies, d’Italia su ItalySegreta e di design su Polkadot.